Limiti tasso alcolico quali sono

Limiti tasso alcolico: quali sono i valori da non oltrepassare per condurre la propria auto in sicurezza ed evitare le sanzioni amministrative e penali che possono derivare dai controlli operati delle forze dell’ordine o, ancor peggio, in seguito ad incidenti.

Uno dei pericoli principali per i pedoni, gli automobilisti, i motociclisti e tutti coloro che guidano un mezzo di trasporto è sicuramente la guida in stato di ebbrezza. Quando parliamo di circolazione la sicurezza rappresenta un tema fondamentale da considerare sempre e comunque. Un punto fermo al quale fare affidamento per garantire la salvaguardia dell’incolumità propria ed altrui.

Purtroppo il numero dei sinistri stradali in Italia continua ad essere consistente, soprattutto quelli con esiti mortali. I dati raccolti dal Ministero non a caso mostrano come la causa principale sia la conduzione di una macchina, di un motorino o addirittura di un camion da parte di un conducente con quantità d’alcool nel sangue abbastanza considerevoli.

Tasso alcolemico consentito in Italia

Bere alcolici limita enormemente le capacità di attenzione alla guida di un auto o motomezzo. Tali prodotti, pure se assunti in quantità non altissime, sono in grado di provocare incidenti anche gravi. Questo avviene perché le attività del nostro cervello vengono fortemente alterate, riducendo in maniera esponenziale i nostri riflessi e soprattutto limitando i freni inibitori.

Limiti tasso alcolico

Pertanto verrebbe meno la prudenza mentre si percorre la strada, incrementando addirittura quel senso di euforia che di conseguenza fa premere l’acceleratore con più fervore. Tutto questo mette in serio pericolo l’incolumità dei passanti e di tutti quei guidatori che invece conducono il mezzo con molta cautela.

Detto ciò è pur vero che, in alcuni casi, basta un bicchiere di vino oppure un boccale di birra per innalzare il tasso alcolemico, avvicinandosi o in alcuni casi superando il limite. Per evitare questa situazione e garantire la sicurezza per sé e per gli altri esaminiamo i limiti tasso alcolico stabiliti dalle normative vigenti nel nostro paese.

Limiti tasso alcolico in Italia

Secondo gli articoli 186/186 bis presenti nel Codice della Strada la soglia da non oltrepassare per non incorrere in misure punitive è 0,5 gr/l. Al di là di tale barriera vi sono alcune “punizioni” abbastanza significative:

tasso alcolemico sanzioni

  • Da 0,5 gr/l a 0,8 gr/l: 500€ fino a 2000€, con patente sospesa per un periodo che va fra i tre e i sei mesi;
  • Da 0,8 gr/l a 1,5 gr/l: ammenda che può toccare 3200€ con patente sospesa per un periodo che va fra i sei e i dodici mesi;
  • 0 gr/l per chi ha meno di 21 anni e per chi ha preso la patente da non più di tre anni, con ammenda che può giungere a 642€ se i limiti tasso alcolico si avvicinano ai 0,5 gr/l

Ecco il tasso alcolico consentito da non superare per scongiurare possibili contravvenzioni in caso di controlli ad opera delle forze dell’ordine. La prudenza alla guida è fondamentale per la sicurezza di tutti noi, e noi di Casati Auto cerchiamo sempre di ricordare ai clienti che si affidano ai nostri servizi l’importanza di una guida tranquilla sicura.

Share:

Post relativi

Come pulire i vetri della macchina senza lasciare aloni

Come pulire i vetri della macchina in modo efficace e rapido

Come pulire i vetri della macchina senza lasciare aloni, evitando inoltre di rovinare la carrozzeria con l’uso di prodotti non adeguati. La pulizia della propria …

Leggi di più →
Cambio olio motore ogni quanto

Quando fare il cambio olio motore della propria auto

Quando fare il cambio olio motore: quali sono le principali problematiche che portano alla sostituzione di questa miscela lubrificante e perché è così importante farlo …

Leggi di più →
quando cambiare macchina

Quando conviene cambiare auto per una nuova?

Quando conviene cambiare auto? Quali sono i motivi e le tempistiche che si nascondono dietro alla necessità di sostituire la tua 4 ruote. Dopo tanti …

Leggi di più →
quando si cambiano le gomme estive

Cambiare gomme estive: entro quali date?

Cambiare gomme estive: quali sono le date stabilite dal Ministero dei Trasporti per l’anno corrente e perché è così importante sostituire i pneumatici della tua …

Leggi di più →
impianto GPL come funziona

Istallazione impianto GPL come funziona

Istallazione impianto GPL conviene? Valutiamo insieme quali sono i principali vantaggi di questa soluzione e soprattutto se risulta conveniente da un punto di vista pratico …

Leggi di più →
conviene comprare un'auto elettrica

Auto elettrica conviene comprarla? I pro e i contro

Auto elettrica conviene? Acquistare una vettura a combustione zero rappresenta una soluzione vantaggiosa per la circolazione su strada? Scopriamolo insieme. L’inquinamento ambientale rappresenta sicuramente uno …

Leggi di più →

Meglio diesel o benzina? Quale carburante conviene

Meglio diesel o benzina? Prima di scegliere quale tipologia di carburante scegliere ecco le principali differenze tra le due tipologie di carburante più utilizzate per …

Leggi di più →
Come risparmiare benzina

Come consumare meno benzina: i trick più efficaci

Come consumare meno benzina: ecco alcuni suggerimenti concreti per risparmiare sull’uso del carburante ed abbatterne i relativi costi. Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un …

Leggi di più →
limiti velocità autostrada

Quali sono i limiti di velocità in Italia

Quali sono i limiti di velocità stabiliti nel nostro paese? Vediamo insieme i valori da non oltrepassare mentre si conduce un veicolo su strada. La …

Leggi di più →